Come diventare Life Coach ~ guida definitiva e il quiz attitudinale

Come diventare un life coach – Questo articolo ti guida su come diventare un life coach. L’abbiamo scritto per fare una differenza pratica tra successo e fallimento. Questa è la guida definitiva!

Importante: non è necessario disporre di una formazione presso il Centro iNLP per diventare un coach certificato o per beneficiare di queste risorse, ma ovviamente te lo consigliamo assolutamente!

Ci sono persone per le quali diventare life coach è la scelta di lavoro ideale. Molti candidati life coach, tuttavia, perdono l’opportunità di seguire la loro passione a causa di consigli sbagliari, spesso promossi da centri di formazione life coach e guru del marketing il cui unico interesse è vendere il proprio prodotto.

È il momento di una vera guida che ti mostri, passo dopo passo, come si diventa un life coach. E non ti faremo perdere tuo tempo con aspettative irrealistiche.

Come diventare un Life Coach
Se sei seriamente intenzionato a diventare life coach professionista perché ti piace davvero aiutare le persone, sarai incoraggiato da ciò che leggerai qui. Abbiamo delineato il processo in modo molto chiaro per aiutarti a passare in modo sicuro e razionale alla tua nuova attività di coaching. Ti consigliamo inoltre di fare il test attitudinale per Life Coach in modo da scoprire su quali set di abilità concentrarti durante il tuo training di life coach.

Il mio unico obiettivo nel presentare queste informazioni è fornire un tutorial imparziale e dettagliato per chiunque voglia imparare come diventare life coach. Il mercato ne ha bisogno. Troppe persone falliscono a causa di false informazioni.

Se sei pronto per tuffartici dentro, iniziamo! Sapere come diventare un coach certificato implica la comprensione di 10 passaggi chiave.

Come diventare un Life Coach | Riepilogo dei 10 passaggi
Diventare un life coach è una decisione professionale e non dovrebbe essere presa alla leggera. Di seguito è riportato un riepilogo dei passaggi coinvolti. Analizzeremo ulteriormente ogni passaggio nell’articolo.

La lettura di questo articolo ti richiederà circa 15 minuti.

  1. Scopri il tuo punteggio attitudinale come life coach.Come fai a sapere di essere adatto al life coaching? Forse le persone sono venute spesso da te per un consiglio. Forse hai il desiderio di aiutare gli altri a superare gli ostacoli che hai superato con molta fatica.

2. Sviluppa la tua visione di coaching unica
Cos’è una visione di coaching? È una visione ampia e stimolante della tua attività, inclusa una chiara dichiarazione di quali persone servirai e come.

3. Impara le competenze necessarie per stare nel mondo del lavoro come life coach
Oltre al set di abilità di life coaching che imparerai durante la formazione, ci sono una serie di aree in cui dovrai diventare competente. La maggior parte richiederà la tua attenzione quotidiana.

4.Pianifica la tua transizione (saggiamente) in una carriera di life coaching

Chi vuole diventare un life coach deve capire come (e come non) farne un lavoro, in particolare per quanto riguarda cosa aspettarsi riguardo al guadagno. Le tue aspettative di reddito possono creare o distruggere i tuoi piani. Se non le controlli, la tua attività di life coaching potrebbe benissimo finire prima che tu abbia la possibilità di avere successo.

5.Trova la migliore certificazione e credenziali per life coach
Devi fare ricerca per trovare una formazione che si adatti al tuo stile di vita, alla tua filosofia e al tuo portafoglio. Ci sono una varietà di corsi di formazione per life coach fuori, da quelli di persona, combinati, a quelli online. Inoltre, ce ne sono accreditati e non accreditati. Intervista ciascun centro di formazione per vedere se soddisfa le tue esigenze.

6. Crea la tua attività di life coaching

Sulla base di oltre 25 anni di esperienza personale nella gestione di un’attività di life coaching, nella formazione di persone nel fare il coach e nell’impostazione e nell’istituzione della mia pratica di coaching in tre diverse occasioni, ho messo insieme un elenco di attività aziendali e pratiche di cui avrai bisogno mentre avvii la tua attività di life coaching.

7. Comprendi cosa attrae (e trattiene) i clienti del life coaching

Faresti bene a capire che i clienti vogliono una cosa: soluzioni a problemi urgenti. Non verranno solo incontrarti. Hanno bisogno di soluzioni che non riescono a trovare da soli. Se diventi life coach, faciliterai le soluzioni ai problemi.

8. Crea pacchetti di coaching personalizzati

Un passaggio fondamentale nel tuo piano di vendita e marketing è creare pacchetti di coaching personalizzati che offrano soluzioni ai problemi specifici con cui i tuoi clienti ideali stanno lottando. Descrivendo chiaramente quali problemi aiuti i clienti a risolvere, mostrando loro esattamente cosa otterrano, vendi “soluzioni” anziché corsi di “life coaching”.

9. Usa un sistema di marketing per attirare i clienti giusti
Esistono numerosi modi creativi per commercializzare la tua nuova attività di life coaching. Puoi iniziare con opzioni gratuite come post sui social media, elenchi di attività commerciali locali e il passaparola. Decidere il metodo pubblicitario specifico da utilizzare dipenderà molto dal tuo budget, ma anche dalla tua nicchia di destinazione.

10.Aumenta la tua presenza online ed espandi la tua rilevanza
Forse ti senti sicuro di espandere la tua zona di comfort nel mondo online globale. In tal caso, è tempo di considerare i modi per aumentare la tua pratica di life coaching e diventare più serio riguardo alla tua presenza online.

Questi sono i passaggi fondamentali per come diventare un life coach. Il resto di questo post ti fornirà i dettagli su ciascuno dei passaggi e ti consentirà di iniziare con il piede giusto.

Chi sono io per dirti qualcosa sul life coaching?
Sono Mike Bundrant, uno psicoterapeuta in pensione, attivo in PNL e trainer certificato. Sono anche un imprenditore da una vita. Da quando ho ottenuto la mia licenza di consulenza nel 1995, ho lavorato in proprio, ad eccezione di cinque anni trascorsi nell’America aziendale.
A un certo punto della vita, mi chiedevo la stessa cosa: come posso diventare un life coach e godermi lo stile di vita flessibile che ne consegue?
Avevo tre figli e facevo due lavori a tempo pieno a salario minimo e non avevo prospettive nel campo. Capisco quanto possa essere difficile iniziare con poche prospettive e ancora meno esperienza!
Come si passa dal nulla a un’attività di life coaching che la maggior parte delle persone sogna soltanto?
La risposta è impostare te stesso correttamente dall’inizio e seguire un sistema che ha dimostrato di funzionare nel mondo reale. (Assicurati di poter parlare direttamente con qualsiasi trainer, mentore o guida che scegli lungo il percorso).
Nel 1995 (appena uscito dal college) ho aperto la mia prima pratica di coaching di successo nel New Mexico (Albuquerque e Santa Fe). Ero uno zelante venticinquenne e non sentivo di avere molto da offrire come esperienza maturata. Ma l’attività ha funzionato per molti anni perché ho imparato a concentrarmi sulla PNL e sulle tecniche di life coaching che potevo usare per aiutare le persone a ottenere i risultati di cui avevano bisogno.
Ad esempio, non volevo allenare persone che avevano relazioni lughe alle spalle perché ero inesperto nel campo all’epoca. Tuttavia, potevo aiutare le persone a smettere di procrastinare, eliminare le paure o acquisire abitudini migliori. Per ogni area in cui ho lavorato, conoscevo diverse tecniche da utilizzare, quindi sono diventato un po ‘uno specialista. I clienti continuavano ad arrivare.
Oggi, la mia attività di life coaching è online al 100%. Aiuto clienti da tutto il mondo e non ho spazio per nuovi clienti da più di due anni.
Dopo quasi 30 anni di lavoro con i clienti, ho imparato cosa attira le persone disposte a investire su se stesse. So come “confezionare” servizi di life coaching che inviano il messaggio perfetto ai potenziali clienti, generando solide richieste e lead.
Insomma, so come diventare un life coach perché l’ho fatto più volte. Ho commesso tutti gli errori e ho passato anni a perfezionare il mio approccio al fine di sviluppare un sistema di life coaching di successo, dal marketing, alle vendite e all’ottenimento di risultati con i clienti.
Inoltre, ho avuto il privilegio di lavorare con diverse aziende nello spazio della formazione e ho co-fondato un’attività di formazione online di successo con studenti in oltre 70 paesi (proprio qui al Centro iNLP).
Spero che questo ti dia la sicurezza di poterti aiutare! Ora, tuffiamoci in quei dieci passaggi che delineano come diventare un life coach.

sss

Come diventare un Life Coach Fase 1: Scopri la tua attitudine al Life Coaching
Hai quello che serve per essere un buon life coach?
Come fai a sapere di essere adatto al life coaching? Forse le persone sono venute spesso da te per un consiglio. Forse hai il desiderio di aiutare le persone a superare gli ostacoli che hai superato con fatica e duramente.

Forse ti piacerebbe anche vivere uno stile di vita più rilassato e flessibile. O forse sei come molti studenti del Centro iNLP che, secondo il nostro sondaggio tra studenti, citano come motivo numero uno per voler diventare life coach il desiderio di condurre una vita più appagante.

Qualunque sia la ragione, iniziare a valutare le tue capacità è un solido primo passo. Sapere come diventare un life coach è una cosa; diventare un grande life coach è un’altra cosa.

Come puoi determinare se saresti un buon coach?

Un modo semplice ed efficace per scoprire il tuo potenziale naturale è fare il nostro quiz attitudinale di life coaching.

Non è una garanzia, ma ottenere un punteggio ragionevole nel quiz è un indicatore abbastanza buono sul poter tranquillamente fare il passo successivo verso il tuo obiettivo.

Il quiz è imparziale.

Se rispondi onestamente alle semplici domande, il quiz ti fornirà un feedback sincero sulla tua attitudine al coaching e su eventuali modifiche che potresti dover apportare per diventare un life coach alivello mondiale. Il quiz è anonimo e il tuo punteggio non mentirà .

Qualunque sia il tuo punteggio, ricorda che un punteggio basso non significa necessariamente che non sei tagliato per il life coaching (anche se cosi fosse). Significa che dovresti concentrarti sulle aree chiave della formazione. Abbiamo tutti quelle aree da migliorare! Ecco a cosa serve la formazione per life coach.

Come diventare un Life Coach Fase 2: Sviluppa la tua visione di coaching unica

Cos’è una visione del coaching? È una visione ampia e stimolante della tua attività, inclusa una chiara dichiarazione di chi servirai e come.

Se attitudine e abilità sono la vela nel tuo viaggio per diventare un life coach, avere una visione chiara è il timone che ti guiderà attraverso le inevitabili sfide e ostacoli.

Al Centro iNLP, aiutiamo gli studenti a sviluppare una visione di coaching unica all’inizio del programma. Ecco alcune delle aree incluse:

-Identifica gli interessi e i punti di forza personali che li aiuteranno a costruire la loro attività
-Descrivi i tipi specifici di problemi che vuoi aiutare i clienti a risolvere
– Determina la loro nicchia di coaching e descrivi il loro cliente ideale
– Individua ciò che motiva il loro cliente ideale
– Identifica quanti soldi vogliono guadagnare e quante ore vorrebbero lavorare
– Determina se il loro obiettivo finanziario è realistico o meno
– Preparati per i loro potenziali ostacoli
Il vantaggio di essere chiari su quanto sopra all’inizio del tuo corso di formazione per life coach è che puoi adattare il corso alla tua visione unica sin dall’inizio. Diventare chiari sulla propria motivazione e sugli ostacoli specifici ti consente di lavorare su te stesso durante tutto il corso. Ecco come diventare un life coach!

Uno studente del Centro iNLP ha elencato i suoi ostacoli come:
-Sentendosi non abbastanza brava (chi sono io per allenare gli altri?)
-Preoccupazione per la sua limitata esperienza con il coaching
-Temere che il suo accento la renda meno credibile con i madrelingua
-Paura del rifiuto e del fallimento
Armata di questo elenco di ostacoli, è stata in grado di perseverare attraverso la certificazione da coach e affrontarli nel processo.

E ricorda questo …
Non è necessario essere perfetti per essere un life coach.

Sei e sarai sempre una persona normale con le tue sfide e lotte uniche. Proprio come tutti, puoi scegliere di lavorare ogni giorno per diventare la versione migliore di te stesso. Il corso di formazione per life coach che scegli non dovrebbe solo insegnarti come allenare, ma anche mostrarti come affrontare le tue sfide, dandoti più sicurezza in generale.

Come diventare un Life Coach Passaggio 3: impara cosa deve fare un Life Coach per lavorare
Oltre al set di abilità di life coaching che imparerai durante la formazione, ci sono una serie di aree in cui diventerai un life coach professionale competente. Questi sono nella categoria dello sviluppo professionale e richiedono la tua attenzione quotidiana.

Marketing
Pubblicizzare e promuovere efficacemente la tua attività di coaching è un compito vitale e continuo. Potresti essere un fantastico coach certificato, ma se nessuno ti conosce, tutte quelle meravigliose capacità di coaching andranno sprecate. Nessun marketing = nessuna opportunità di vendita = nessun cliente. Diventeremo più specifici sul marketing nei passaggi 9 e 10.

Vendita
Quindi hai promosso i tuoi servizi di coach professionale e le richieste delle persone stanno arrivando. Ma non hai ancora finito. Mentre un marketing efficace crea opportunità di vendita, la vendita crea clienti paganti.

Avrai bisogno di imparare un sistema efficace per convertire le richieste in clienti. Molti di coloro che sono attratti dal life coaching sono a disagio con il processo di vendita e temono che sia troppo da “venditore di auto“. Dovrebbe esserti di sollievo sapere che un buon processo di vendita di life coaching non è affatto tale!

La tua riunione di vendita è più un consulto che una vendita. Il processo di vendita dovrebbe seguire un sistema specifico che includa una serie di domande che i potenziali clienti troveranno utili e che li motivi naturalmente iscriversi al coaching, ove opportuno.

Al centro iNLP, chiamiamo il nostro programma di vendita di coaching Windfall System. Elimina le congetture su cosa dire e cosa fare durante una consultazione iniziale ed è eccezionalmente efficace nel convertire le richieste potenziali di coaching in clienti. E non ti sentirai mai in dovere di convincere o fare pressioni su nessuno.

Amministrazione
L’amministrazione è un insieme completo di compiti e abilità richieste che includono (ma non sono limitati a):

-Manutenzione del tuo sito web
-Fatturazione e contabilità
-Mantenere il calendario aggiornato
-Mantenere la tua mailing list
-Gestione delle comunicazioni client tra le sessioni
Gran parte di quanto sopra può essere automatizzato o esternalizzato oggigiorno, ma è comunque buona cosasapere come eseguire la maggior parte delle attività da solo, specialmente durante i primi tempi della tua pratica.

Sviluppo di abilità
I migliori coach cercano sempre di migliorare il loro gioco. Lo sviluppo professionale continuo attraverso la formazione aggiuntiva, letture, seminari e workshop sarà ciò che ti distingue dagli altri coach.

Poiché i modelli e le tecniche di coaching non sono validi per tutti, è necessario essere esperti in diversi strumenti. Più strumenti hai nella tua cassetta, più sfide dei tuoi clienti puoi affrontare. Essere il meglio che puoi essere, attraverso la crescita personale, dovrebbe essere uno stile di vita per i life coach.

Lavorare con i clienti
La maggior parte dei life coach lavora direttamente con gli altri, di solito one-to-one di persona, video o per telefono.

Può essere travolgente all’inizio del tuo viaggio di life coaching immaginare di fare coaching a clienti reali, vivi e che respirano. Essere in grado di parlare comodamente, ascoltare e affrontare le emozioni di qualcuno che ti sta cercando come guida può persino spaventare.

Quando i nuovi studenti del Centro iNLP scoprono che invieranno un vero audio dimostrativo di coaching per la revisione, la maggior parte di loro è nervosa di lavorare con un potenziale cliente. Ricordiamo sempre loro che alla fine della loro formazione, avranno praticato abbastanza coaching e imparato così tante abilità di coaching che saranno abbastanza a loro agio nel lavorare con i clienti reali.

Aiuta anche ricordare l’impatto positivo e costruttivo che puoi avere su qualcuno che ne ha bisogno. È per questo che ti sei iscritto. Il brivido di sapere di aver fatto la differenza nella vita di qualcun altro è un’esperienza che porta con sé il più profondo senso di soddisfazione.

Durante il tuo corso di formazione professionale per life coach, fai un giorno per volta. La tua fiducia nel coaching crescerà perché ci concentriamo su questo, in particolare.

Chi sei per essere un Life Coach? (Sorpresa! Ecco la risposta)

Come diventare un Life Coach Step 4: Pianifica saggiamente la transizione nella tua carriera di Life Coaching
Saggiamente è la parola chiave.

Chi vuole diventare un life coach deve capire come (e come no) passare al business, in particolare per quanto riguarda cosa aspettarsi per quanto riguarda il guadagno. Le tue aspettative di reddito possono creare o distruggere i tuoi piani. Se non le controlli, la tua attività di life coaching potrebbe benissimo finire prima che abbia inizio.

Diamo uno sguardo freddo e duro alle aspettative economiche.

Con qualsiasi nuova attività, ci vuole tempo per avere successo e la tua attività di coaching non sarà diversa. Quanto tempo? Ciò dipende da diversi fattori, non ultimo il modo in cui padroneggi il marketing e le vendite. Diamo un’occhiata alle medie.

Nota: NON prenderemo in considerazione le affermazioni oltraggiose di alcuni guru del marketing dei life coach che corteggiano i clienti ignari con promesse come “sei cifre in 90 giorni!” Tali false affermazioni sono deliberatamente fuorvianti e creano pericolose aspettative per coloro che cercano di cambiare carriera.

Se vuoi seriamente imparare a diventare un life coach, segui questo consiglio …
NON rimanere senza soldi prima di avere successo.

Sembra tutto così facile quando conti solo le cose belle: Ok, quindi ti farò pagare $ 150 l’ora. Per fare sei cifre, devo lavorare solo 15 ore a settimana e posso comunque prendermi sei settimane di ferie ogni anno! Se i clienti mi vedono una volta alla settimana, sono solo 15 clienti. Quanto può essere difficile?

In realtà, questo scenario da sogno non è inverosimile. Puoi farlo. L’ho fatto e conosco molti coach che stanno vivendo questo sogno. È uno stile di vita fantastico che non cambierei mai per nessuna carriera. L’unico problema con questo scenario è che la maggior parte dei life coach appena formati sottovaluta il tempo necessario per arrivarci.

Passando da zero clienti (ed esperienza limitata) a 15 ore fatturabili a settimana, 46 settimane all’anno richiederanno da uno a due anni. Questo presuppone che i tuoi sistemi aziendali, di marketing e di vendita siano efficaci. Una formazione efficace per life coach dovrà concludersi con l’aiuto commerciale e di marketing di cui avrai bisogno per iniziare.

Devi anche prendere in considerazione:
-Ci vuole tempo per diventare bravi nel marketing e nella vendita di life coaching.
-Non tutti i clienti ti incontreranno ogni settimana.
-Alcuni clienti abbandonano inaspettatamente.
-Se stai lavorando a tempo pieno o part-time durante la transizione, il processo sarà più lento.
-I risultati più utili sono più difficili e richiedono più tempo del previsto
Considerando il tempo necessario per completare la formazione per life coach, avviare la tua attività e iniziare il marketing, ti consiglio caldamente di pianificare un modo alternativo per avere le bollette pagate per 1 o 2 anni prima di poter vivere unicamente dal tuo reddito da life coach.

A meno che la tua pratica di coaching non sia già avviata (ad esempio, hai già un grande seguito, o forse hai già un contratto di coaching in essere), se non concedi abbastanza tempo nel tuo piano di transizione per garantire le bollette pagate mentre costruisci il tuo nuovo busines, arriverà il fatidico giorno in cui sarai costretto a gettare la spugna o a trovare un secondo lavoro. Questo può essere estremamente scoraggiante, per non dire costoso e del tutto inutile.

È molto meglio praticare un po ‘di realismo e pazienza ora, pianificare con saggezza e fare le cose bene dall’inizio, in modo da poter realizzare il tuo sogno.

Come diventare un Life Coach Passaggio 5: Determina la formazione e le credenziali migliori di Life Coach
Sono disponibili tre stili di formazione per life coach:

-Di persona (apprendimento tradizionale)
-Blended Learning (online con lezioni dal vivo)
-Puramente online (studio indipendente con poca o nessuna supervisione)
Man mano che le piattaforme online sono diventate più accessibili e user-friendly, le opzioni di formazione esclusivamente online hanno guadagnato popolarità grazie alla loro praticità e al minor costo delle lezioni.

Uno svantaggio significativo del puro apprendimento online è che questi programmi di formazione spesso non offrono una supervisione adeguata (o nessuna, se è per questo) o alcun feedback personalizzato. Senza un formatore che supervisiona personalmente i progressi di uno studente online, lo studente non può davvero sapere se sta imparando in modo accurato o efficace. Questi programmi non sono mai certificati dalla International Coaching Federation perché non forniscono supervisione e sessioni dal vivo.

Il puro apprendimento online, come Udemy, non è come diventare un coach certificato. Se scegli di seguire la tua formazione come life coach tramite un corso online senza supervisione, non ti qualificherai per alcuna credenziale di life coaching.

Al contrario, un programma di apprendimento misto accreditato, come il nostro Life Coach Training integrato PNL, fornirà la flessibilità, la convenienza e l’accessibilità economica di una formazione puramente online, offrendo al contempo la supervisione personalizzata necessaria per l’apprendimento e il relativo accreditamento . Questo tipo di programma è impegnativo e rigoroso ed è approvato dalla International Coach Federation.

Buoni fornitori di apprendimento misto offrono sessioni di formazione dal vivo in un’aula online. L’addestramento misto per life coach raggiunge cosi quella via di mezzo ottimale.

Esaminiamo i pro e i contro di ogni stile di apprendimento. Quindi, esamineremo cosa dovresti cercare in qualsiasi programma di formazione per life coach.

Formazione dal vivo per life coach ($ $)
Pro:

Feedback personalizzato
Interazione personale tra formatori e studenti
Formazione completata secondo un programma prestabilito
Apprendimento completo e ininterrotto


Contro:

In genere è l’opzione più costosa
Meno conveniente (viaggio, tempo libero)
Meno efficace per l’integrazione delle competenze a causa della velocità con cui stai imparando
Non puoi imparare a tuo ritmo
Opzioni di pianificazione limitate
Meno opportunità per sviluppare una comunità a lungo termine e una rete di supporto


Formazione puramente online per life coach ($)
Pro:

Generalmente più conveniente
Orari flessibili
Lavora a tuo ritmo
Nessun viaggio richiesto


Contro:

Può rivelarsi difficile per chi è meno a suo agio con la tecnologia o con connessioni Internet lente / inaffidabili
Gli studenti devono ritenersi responsabili del completamento del materiale
Il feedback, se presente, non è immediato
Nessuna comunità di pari livello
Gli studenti dovranno trovare da soli partner / clienti per la pratica
Nessuna credenziale
L’apprendimento non si integra bene


Formazione online mista per life coach ($$)
Pro:

Spesso molto conveniente
Orari di inizio flessibili
Lavora a tuo ritmo
Nessun viaggio richiesto
Il ritmo di apprendimento flessibile consente una maggiore integrazione delle competenze
Una comunità di colleghi e formatori per un supporto continuo
Sessioni di formazione dal vivo, virtuali e interazioni individuali


Contro:

Può rivelarsi difficile per chi è meno a suo agio con la tecnologia o con connessioni Internet lente / inaffidabili
Il feedback non è sempre immediato
Gli studenti potrebbero comunque aver bisogno di trovare da soli partner / clienti per la pratica
Trovare la migliore piattaforma di formazione per life coach dipenderà da quanto tempo e denaro hai a disposizione. Se hai le risorse disponibili per viaggiare e prenderti una pausa dal tuo lavoro regolare, allora prendi in considerazione un corso di formazione di persona.

Se hai bisogno della flessibilità di studiare al tuo ritmo mentre lasci la tua attuale carriera, allora un programma di apprendimento misto sarà probabilmente la migliore opzione.

Quale formato di formazione è il migliore?
Nella mia esperienza, l’apprendimento approfondito e la corretta integrazione delle competenze favoriscono il formato di apprendimento misto. Per questo motivo, i programmi di formazione che offriamo tramite iNLP sono in questo stile.

Le competenze necessarie vengono insegnate in blocchi più piccoli con supporto personalizzato e formazione virtuale dal vivo. Il contenuto viene consegnato in base ai tuoi tempi e ai tuoi ritmi e puoi tornare alle lezioni più e più volte finché non hai veramente imparato il materiale. E la nostra vasta comunità online di colleghi e formatori offre una risorsa continua per esercitarsi, assistenza e incoraggiamento. Questo è davvero il formato più efficace per imparare a diventare un life coach.

Dopo aver deciso lo stile generale della piattaforma di apprendimento più adatto alla tua situazione particolare, trova un programma accreditato che corrisponda al tuo stile di apprendimento unico.

Come diventare un Life Coach ~ Cosa dovrebbe includere ogni programma di formazione Life Coach
Qualunque sia lo stile del programma, gli studenti seriamente intenzionati a diventare life coach dovrebbero insistere su quanto segue:

  • Accesso regolare dal vivo (di persona o virtuale) a un trainer qualificato
  • Feedback personalizzato e supporto sui materiali di formazione
  • Istruzioni complete e comprensibili sul metodo di coaching di base, inclusi background, teoria e applicazione pratica
  • Come avviare e gestire un’attività di life coaching
  • Come minimo, il materiale dovrebbe includere anche istruzioni su:
  • come condurre una vera sessione di coaching con un cliente
  • etica del life coaching
  • definendo il tuo stile e la tua nicchia unica
  • come commercializzare e vendere i tuoi servizi di coaching
  • Accesso a risorse e supporto per lo sviluppo professionale in corso (contenuti aggiuntivi, articoli, webinar, lezioni dal vivo / virtuali, ecc.)
  • Accesso a una solida comunità di pari / formatori
  • Certificato (i) di completamento
  • Accreditamento tramite organizzazioni di standard di coaching riconosciute a livello internazionale come la International Coach Federation
  • Opzioni di pagamento flessibili e convenienti, zero costi nascosti e una politica di rimborso / cancellazione chiaramente definita

Come diventare un life coach Passaggio 7: capire cosa vogliono veramente i clienti del life coaching
Faresti bene a comprendere che i clienti vogliono una cosa:

Soluzioni a problemi urgenti.

Non verranno solo per incontrarti. Hanno bisogno di soluzioni che non riescono a trovare da soli. Se diventi un life coach, faciliterai le soluzioni ai problemi.

Molti coach si considerano più che semplici risolutori di problemi. Anche se questo è vero, ai clienti (soprattutto all’inizio) non interessa. Vogliono uscire dalla dolorosa situazione in cui si trovano.

Se puoi dimostrare di comprendere il loro dolore e offrire una soluzione credibile, verrai assunto. È semplice.

Questo è il motivo per cui molti life coach di successo (e altre aziende) dimostrano regolarmente la comprensione dei problemi.

I life coach di successo scrivono articoli per aumentare la consapevolezza con titoli come:

-10 segnali per cui la tua vita è fuori equilibrio
-Come sapere quando è ora di lasciare il lavoro e andare avanti
-Le cinque abilità che i leader devono avere
-Sette segnali per cui la tua relazione manca di intimità

Ecco un articolo che ha ispirato tante di richieste di coaching.

Auto-sabotaggio | Perché eviti la felicità a tutti i costi

Quando la persona giusta legge questo tipo di articoli, vede se stessa dentro. Questa è spesso un’esperienza profonda. Stanno leggendo un articolo di qualcuno che capisce cosa stanno passando! Loro sanno che hai capito. Questo è il primo passo per entrare in contatto con qualcuno che diventerà il tuo cliente di coaching.

Il secondo passaggio consiste nel presentare una soluzione credibile, che ci porta al passaggio otto.

Come diventare un Life Coach Passaggio 8: creare pacchetti di coaching personalizzati che risolvono problemi specifici


Il life coaching non è come andare dal dottore o assumere un idraulico; sappiamo tutti quando dobbiamo fissare un appuntamento dal dentista o chiamare un elettricista. Ma la maggior parte delle persone non sa quando cercare il life coach.

Anche se il life coaching sta esplodendo nel mainstream, è ancora troppo nuovo per la persona media per sapere quando o come usarlo. Cercare di vendere servizi di “life coaching” è troppo vago e indefinito per essere compreso dalla maggior parte delle persone e non è sufficiente per ispirare gli investimenti delle persone.

Un passaggio fondamentale nel tuo piano di vendita e marketing è creare pacchetti di coaching personalizzati che offrano soluzioni ai problemi specifici con cui i tuoi clienti ideali stanno lottando. Descrivendo chiaramente quali problemi aiuti i clienti a risolvere, mostrando loro esattamente cosa acquisteranno, vendi “soluzioni” anziché “life coaching”.

Al Centro iNLP, aiutiamo i nostri studenti a identificare il problema principale che vogliono risolvere con i loro clienti, quindi a creare programmi di coaching su misura per soddisfare tali esigenze. In questo modo, fai sapere ai potenziali clienti quando dovrebbero chiamarti e perché. La tua conversione di potenziali clienti in clienti salirà alle stelle con questo passaggio semplice ma cruciale.

Come diventare un Life Coach Passaggio 9: iniziare a fare marketing – Utilizzare il sistema giusto per attirare clienti


Ci sono molti modi creativi in ​​cui, come coach certificato, puoi commercializzare la tua nuova attività di life coaching. Puoi iniziare con opzioni gratuite come post sui social media, elenchi di attività commerciali locali e passaparola. O forse hai un budget e puoi permetterti alcuni annunci online o un posto sul giornale locale. Ma qualunque sia il tuo budget, devi commercializzare la tua attività.

Decidere il metodo pubblicitario specifico da utilizzare dipenderà molto dal tuo budget, ma anche dalla tua nicchia di destinazione. Non ha molto senso usare Instagram se l’età dei tuoi clienti di nicchia è di 50+, poiché la maggior parte degli utenti di Instagram ha meno di 30 anni.

Allo stesso modo, pubblicare un annuncio sul giornale della comunità locale probabilmente non sarà efficace se il tuo mercato di riferimento sono i Millennials, poiché questa fascia di età riceve le notizie quasi esclusivamente da fonti online e social media. Vale la pena fare le tue ricerche per determinare quale veicolo di marketing sarà più efficace per i tuoi clienti target.

Ecco alcune opzioni di pubblicità e marketing in modo più dettagliato:

Online

Avere una presenza attiva sui social media di un coach certificato è un modo efficace ed economico per promuovere i tuoi servizi. Puoi creare account gratuiti su Facebook, Linked-In, Instagram, Pinterest e molte altre piattaforme di social media.

Ci sono molte risorse gratuite che puoi trovare in una ricerca su Google per apprendere le migliori pratiche di marketing per ciascuna piattaforma di social media e puoi anche ricercare i dati demografici specifici per ciascuna, il che ti consente di scegliere come target quelli che meglio corrispondono alla tua nicchia.

Essere consapevoli del fatto che i siti di social media richiedono una manutenzione continua sotto forma di pubblicazioni regolari e la creazione di una base di amici o connessioni; la pubblicazione può richiedere un po ‘di tempo, ma la copertura può essere significativa.

Il tuo approccio migliore è scegliere una o due delle piattaforme più adatte, quindi essere coerente nel tuo messaggio e nel tuo programma di pubblicazione. Sono disponibili alcune fantastiche app gratuite che ti aiuteranno a gestire i post su più piattaforme di social media, il che dovrebbe rendere questa opzione più attraente e meno dispendiosa in termini di tempo.

Networking di persona
Entrare a far parte di organizzazioni professionali come la sezione locale di BNI (Business Network International), la Camera di commercio della tua zona o la BIA (Business Improvement Association) della tua città o città può essere una buona scelta se desideri creare un’attività di coaching locale.

Queste organizzazioni spesso addebitano una quota di iscrizione anticipata e, talvolta, costi aggiuntivi per partecipare alle riunioni, ma di solito offrono anche alcuni sconti e vantaggi esclusivamente ai loro membri.

La partecipazione a questi tipi di riunioni offre a un coach certificato una grande opportunità di incontrare una varietà di persone con cui generalmente non si entra in contatto e di esercitarsi a trasmettere il proprio messaggio. Inoltre, lavorare da soli può diventare isolante e questi gruppi offrono buone opportunità di socializzazione.

Suggerimento: assicurati di avere con te dei biglietti da visita se scegli questa opzione. Ne avrai bisogno!

Stampa e pubblicità online
Se non hai il tempo o la voglia di pubblicare sui social media o di partecipare a eventi settimanali, potresti scegliere l’opzione più costosa della pubblicità a pagamento.

Per la pubblicità stampata, è necessario considerare che, proprio come per le piattaforme di social media, i singoli giornali, giornali e riviste si rivolgono a una fascia demografica specifica. Dovrai fare le tue ricerche e porre le domande giuste per assicurarti che i dati demografici si applichino alla tua nicchia al fine di ottenere il miglior valore .

Devi anche essere coerente per ottenere una buona risposta, il che significa fare pubblicità più e più volte allo stesso gruppo di persone. Scegli un pacchetto che si adatti al tuo budget a lungo termine.

La pubblicità online è un’altra opzione. Questa viene spesso definita pubblicità “pay-per-click”. I motori di ricerca come Google e Bing dispongono di questa opzione, che può essere utile se il tuo sito web stesso non viene visualizzato nelle prime tre pagine della ricerca online. Tuttavia, può diventare molto costoso se si desidera ottenere risultati.

Ad esempio, il termine di ricerca “life coach” può costarti fino a $ 4 USD per clic. Ciò significa che se qualcuno inserisce il termine di ricerca “life coach”, vede il tuo annuncio e fa clic su di esso, ti verranno addebitati $ 4. Siineconsapevole, poiché questo metodo può quintuplicare la spesa rapidamente.

Puoi anche fare pubblicità su piattaforme di social media come Facebook tramite il “pay per impression”. Questa è una struttura simile alla pubblicità stampata in quanto paghi per la visualizzazione del tuo annuncio su una pagina, indipendentemente dal fatto che qualcuno ci faccia clic sopra o meno. Le tariffe sono molto inferiori rispetto alla pubblicità “pay-per-click”, ma possono comunque moltiplicarsi.

Il vantaggio di questo tipo di annuncio online è che puoi scegliere come target il gruppo demografico esatto a cui sei interessato, il che farà una grande differenza sull’efficacia della tua campagna pubblicitaria.

La consulenza pubblicitaria online gratuita è inclusa con la certificazione di Life Coach Tr del centro iNLP (in inglese)

In iNLP Center, facciamo tutto quanto sopra detto. Come diventare un life coach? Quando ti unisci a noi, siamo con te in ogni fase del percorso.

Domande frequenti
Chiunque può essere un Life Coach?
Sì, chiunque può essere un life coach. Ma, per essere un ottimo life coach, devi sviluppare le abilità necessarie per lavorare efficacemente con i clienti, come l’ascolto attivo, le domande potenti e la capacità di decifrare la comunicazione non verbale.

Quanto puoi guadagnare come Life Coach?
L’onorario medio per un life coach negli Stati Uniti è di $ 125 l’ora. Può dipendere più o meno dalla tua nicchia di coaching, dall’esperienza e da quanto bene commercializzi la tua attività di life coaching.

Hai bisogno di una laurea per essere un Life Coach?
Non hai bisogno di una laurea per essere un Life Coach. Non ci sono regolamenti sulla pratica come life coach, quindi non è richiesta alcuna laurea. Dovresti però ottenere una certificazione ed essere accreditato per esercitare come life coach. La certificazione e l’accreditamento vengono forniti con il completamento di una formazione accreditata per life coach.

Quanto costa una certificazione Life Coach?
I costi della certificazione Life Coach vanno da $ 1000 a oltre $ 15.000, a seconda del centro di formazione, degli accreditamenti della formazione e del tipo di formazione che stai seguendo. Non lasciarti ingannare dal prezzo: un prezzo più alto non significa una formazione migliore.

Quanto tempo ci vuole per diventare un Life Coach?
Una formazione media per life coach dura da sei mesi a un anno. Parte del diventare un life coach è l’apprendimento delle capacità di coaching e la pratica del coaching con gli altri.