Tre strumenti di PNL per farti sbloccare

Gli strumenti di PNL possono farti sbloccare rapidamente ed efficacemente. In particolare, puoi utilizzare gli strumenti di PNL per modificare il tuo statoc attuale, quando ti serve.

In PNL, la parola “stato” si riferisce all’esperienza soggettiva di sé e alla situazione di una persona in un certo momento.

Gli stati tipici sono la felicità, la frustrazione e il rilassamento – ognuno di questi comporta comportamenti o reazioni differenti a situazioni simili, che  cambiano costantemente. Fattori come il cibo, l’ossigeno e gli stimoli interni o esterni giocano un ruolo determinante.

Uno stato può essere associato o dissociato.

In uno stato associato, percepisci te stesso e il mondo con i tuoi sentimenti. Quando pensi ad un ricordo felice, riprovi la sensazione di felicità, per esempio.

In uno stato dissociato, la persona vede semplicemente che era felice. Come osservatore esterno, ottieni il quadro generale, ma in genere non rivivi i sentimenti.

Ci sono momenti in cui lo stato associato e dissociato è opportuno. . . la sfida sta nello scegliere saggiamente.

Per provare sentimenti positivi, puoi associarti rispondendo a domande come:

• Come mi sento in questa situazione?
• In che modo mi commuove?
• Qual è la mia passione?

Per guadagnare distanza e vedere l’immagine più grande, puoi dissociarti rispondendo a domande come:

• Qual è la relazione tra me e x?
• Di cosa si tratta veramente?
• Qual è l’immagine più grande qui?
• Come apparirebbe da un punto di vista oggettivo?

Esempio:
Andrea fa una consulenza mossa da una sua costante preoccupazione. Nota cosa può andare storto, si associa a eventi negativi e si aspetta di fallire. La sua prospettiva è un vantaggio se viene usata come catalizzatore per prendere delle precauzioni e decisioni sagge; ma questo non è il suo caso; lei è bloccata nella negatività e nei dubbi.

Come practitioner PNL, ci sono molte strategie per lavorare con Andrea. Ci concentreremo su tre di queste: dissociare, creare un’ancora potenziante e generare un nuovo comportamento.

Strumento PNL n. 1: dissociare – con Andrea:

  1. Immagina di stare dall’altra parte della stanza, osservando la te stessa che è preoccupata per certe situazioni.
  2. Guarda te stessa preoccuparsi come se quella te fosse su uno schermo cinematografico.
  3. Riferisciti alla te stessa in terza persona mentre lei descrive le sue preoccupazioni.
  4. Ascolta la sua voce discutere sulle preoccupazioni, come se la voce provenisse dall’altra parte della stanza.
  5. Considera le seguenti domande:

a. Di cosa si tratta veramente?
b. Qual è l’immagine più grande qui?
c. Come apparirebbe da un punto di vista oggettivo?

Strumento PNL n. 2 : creazione di un’ancora potenziante – con Andrea:

  1. Scegli una risorsa o sentimento che vuoi avere più disponibile, come la tranquillità.
  2. Pensa a un momento in cui ti sentivi in pace ed àncora la sensazione collegandola a un gesto specifico, come strofinarsi il naso o l’orecchio.
  3. Concentrati sul suo respiro per riuscire ad andare in un luogo neutro.
  4. Testa la connessione istruendo Andrea a toccare (ad esempio l’orecchio) e notare se la sensazione desiderata compare o meno.
  5. In caso contrario, ripetere il processo fino a quando non riesce o prova una diversa sensazione fisica.

Strumento PNL n. 3: generazione di un nuovo comportamento –  con Andrea:

  1. Identificare uno stato bloccato – la preoccupazione – in cui ha scelte limitate.
  2. Considerare lo stato da un punto di vista dissociato – come se fosse un osservatrice neutrale che osserva se stessa quando è preoccupata.
  3. Identificare diversi comportamenti che potrebbero essere più utili del preoccuparsi, come respirare profondamente, ripetere affermazioni positive o fare una passeggiata.
  4. Mentre è nello stato dissociato, osserva cosa succede mentre è preoccupata e prova ad adottare ciascuno di questi nuovi comportamenti.
  5. Associare il comportamento più utile entrando nell’immagine della  te preoccupata e notare se è in grado di gestire la preoccupazione in modo più efficace.

Ciascuno di questi interventi aiuterà Andrea a passare dal pessimismo all’ottimismo.

Risorse:

Certificazione Practitioner NLP