Ancoraggi PNL: usarli nella vita quotidiana

Ecco ciò che ho imparato studiando gli stati ancorati in PNL, nella formazione Practitioner PNL presso il Centro iNLP:

Le nostre vite quotidiane sono piene di fattori scatenanti che causano risposte automatiche, sia che si tratti di uno stato fisiologico, emotivo o comportamentale. Queste sono chiamate ancoraggi, o risposte condizionate.

Comprendere come utilizzare gli stati ancorati in PNL può fare una grande differenza nella nostra vita.

Se qualcuno che conosci ti agita, è probabile che tu reagisca. Un altro esempio di àncora potrebbe essere il sorriso. Si dice che i sorrisi siano contagiosi, perché se qualcuno ti sorride, probabilmente inizierai anche tu a sorridere.

L’allenamento iNLP dice: “Spesso creiamo ancoraggi involontariamente. Ad esempio, se pensi al nome del tuo insegnante preferito a scuola, all’odore di un certo cibo o ad una foto di una vacanza o di una canzone che hai ascoltato, potresti scoprire che una serie di emozioni ritornano immediatamente. Gli stati ancorati in PNL possono potenziare o indebolire, motivare o demotivare “.

Ci sono molte àncore negative a cui le persone desiderano obbedire nella propria vita. Per molti, questo comporta una situazione comune che causa loro disagio emotivo, come la paura del buio. Quello di cui non si rendono conto è che è possibile programmare le risposte condizionate in modo positivo, anziché negativo.

Ho integrato gli stati ancorati della PNL nella mia vita personale. Una nostra studentessa riporta: “Quando gioco con mia figlia piccola e lei si diverte, batto le mani. Poi, una volta che la sua eccitazione è finita e lei è di nuovo calma, batto le mani. Questo riporta viva la sua eccitazione, perché associa il mio applauso al divertimento. Lo stesso vale quando c’è la “routine della buonanotte” e la sto preparando per dormire. Dopo il bagno, facciamo cose che rilassano e parliamo con voce più calma. Spegniamo la tv e ci rannicchiamo per qualche minuto, per farle capire che è ora di andare a dormire. Leggere un libro, raccontare una storia o cantare una canzone è sempre un buon modo per dare il giusto tono a quel momento. Questo è un modo di ancorarla perchè si senta calma e stanca”.

Uno degli incredibili usi delle àncore sta nel poter  essere applicato alla gestione di piccoli meccanismi su individui che hanno superato delle dipendenze. Una componente importante della dipendenza sta nei fattori scatenanti che portano quel qualcuno a cercare ciò a cui si è assuefatto nel tempo. Quindi, se qualcuno ha il controllo sulla propria dipendenza comportamentale, ma si sta ancora occupando di piccoli meccanismi da risolvere, questa tecnica potrebbe essere semplicemente un salva-vita. (È importante notare che questa tecnica non aiuterà quando si tratta la dipendenza stessa, ma solo i piccoli meccanismi rimasti attivi dopo una cura medica).

Scopri di più sulla nostra formazionein PNL,  oggi leader nel mondo della PNL online, per ottenere la tua certificazione di PNL. http://it.inlpcenter.org