27 Bugie che Diciamo per non Essere Felici


Mi sento per la maggiorparte del tempo felice. Ma quando rimango bloccato, in genere trovo una logica contorta che ronza nel mio cervello.

Questa logica distorta mi tiene dentro ai sentimenti negativi. In altre parole, è il tipo di logica che porta all’autosabotaggio.

Sfortunatamente, questo tipo di logica è fin troppo comune. Ti riconosci in uno dei casi seguenti?

Ecco 27 ​​esempi di cose che ci diciamo per bloccare le sensazioni potenzianti e positive:

  1. Quando mi sento bene, come minimo stanno arrivando cattive notizie, perché la felicità non può durare a lungo.
  2. Quando mi sento bene, mi sto preparando per la delusione.
  3. Quando mi sento bene, le persone si aspettano di più da me.
  4. Se mi sento bene, non ho scuse per essere pigro.
  5. Se mi sento bene, sto facedo ciò che dicono i miei genitori.
  6. Sentirmi bene, attira troppa attenzione su di me.
  7. Quando mi sentirò bene, dovrò essere gentile anche con le persone che non mi piacciono.
  8. Se mi sento bene, mi sto illudendo.
  9. Quando mi sento bene, sto voltando le spalle alle persone che stanno soffrendo.
  10. Quando mi sento bene, la gente penserà che sto riuscendo in qualcosa.
  11. Quando mi sento bene, non sono conforme alla mia famiglia d’origine.
  12. Quando mi sentirò bene, dovrò lasciare andare il passato.
  13. Se mi sento bene, sto negando qualcosa.
  14. Quando mi sentirò bene, dovrò essere estroverso.
  15. Se mi sento bene, creerò troppe aspettative su di me.
  16. Quando mi sentirò bene, non avrò più nulla di cui lamentarmi.
  17. Se mi sento bene, sono egoista.
  18. Quando mi sento bene, sono arrogante.
  19. Quando mi sento bene, non avrò più scuse per usare male il cibo.
  20. Quando mi sento bene, non avrò più bisogno delle persone.
  21. Se mi sento bene, la gente smetterà di aiutarmi.
  22. Quando mi sentirò bene, dovrò andare sulle mie gambe.
  23. Quando mi sento bene, giustificherò le persone che mi hanno maltrattato.
  24. Quando mi sento bene, mi sembra strano.
  25. Quando mi sento bene, devo lasciare andare la rabbia – impossibile!
  26. Quando mi sento bene, devo essere gradevole.
  27. Se mi sento bene, sto mentendo.

È importante riconoscere che tutta questa logica è falsa. È una bugia che ci giustifica a continuare a sentirci male. Di nuovo, auto-sabotaggio. Il più delle volte queste bugie auto-imposte non vengono notate. Seguiamo l’esempio passivamente come delle vittime ignare.

Vivere direttamente nella verità del tuo auto-inganno apre la porta per porre fine alla menzogna e vivere operando finalmente una scelta personale e consapevole.

Sto lavorando ogni giorno per espandere la mia coscienza a riconoscere le bugie che dico a me stesso. Ed è davvero utile.

Ora puoi riempire lo spazio vuoto con la tua logica distorta, se ti vuoi sfidare:

Quando mi sento bene, _____________________.

Cosa ti è venuto in mente?

Dai un’occhiata ai nostri corsi di crescita personale qui http://it.inlpcenter.org