Swish Pattern PNL: quando funziona e quando no


Gli entusiasti del modello Swish sono felici del potere che ha. E hanno ragione!

Lo Swish Pattern è veloce e fluido ed è una mossa ninja! Immagina che qualcuno sia alle prese con una cattiva abitudine che ha mantenuto per anni. Lascia la sessione totalmente entusiasta e non ripete mai più quell’abitudine. Lo Swish Pattern è stato un piccolo miracolo per alcune persone.

Ma cosa fa funzionare lo Swish Pattern ?

E perché a volte fallisce? O meglio, cosa fa un practitioner PNL quando il potente Swish si rivela un disastro?

Succede. Sarai seduto con un cliente con cui stai tentando di impostare il modello dello Swish e ottieni una risposta neutra, o confusa. E quando cerchi di portarlo alla gloria, lui invece non prova nulla.

Diamo uno sguardo più da vicino allo Swish e vediamo cosa possiamo scoprire. Ci sono un paio di elementi chiave nel modo in cui puoi portarlo bene a termine.

Cos’è lo Swish Pattern ?
Lo Swish Pattern è una classica tecnica di PNL che viene spesso utilizzata per aiutare le persone a superare abitudini automatiche, difficili da abbandonare. Fumare, mangiarsi le unghie, eccesso di cibo e reazioni emozionali improvvise sono alcuni dei tanti problemi che vengono coinvolti.

Il modello swish rientra nella in una categoria della Programmazione Neuro-Linguistica chiamata submodalità (modello VAK), che si riferisce alle qualità delle nostre immagini interiori, dei suoni e delle sensazioni. Una volta che comprendiamo la struttura dei nostri pensieri e sentimenti, possiamo cambiarne la struttura. Lo Swish Pattern è uno degli strumenti che abbiamo per modificare il nostro mondo interiore, il che trasforma le abitudini indesiderate.

Cosa fa funzionare lo Swish ?
La trasformazione avviene, durante la tecnica dello Swish, quando il cliente capisce che vale la pena abbandonare la sua cattiva abitudine, per diventare la persona che desidera.

Il processo Swishing – o l’installazione di una nuova immagine di sé al posto dell’immagine di sè dentro la solita cattiva abitudine – è un modo per allenare la mente, portandola lontano dall’abitudine e diventando, nel contempo, una persona più matura.

Tutto è successo quando i primi sviluppatori della PNL hanno modellato persone che avevano naturalmente superato le cattive abitudini, senza necessità di alcun intervento.

La scoperta è stata che quando le persone si trovavano di fronte alla scelta di portare avanti la cattiva abitudine (accendendosi una sigaretta, per esempio) si immaginavano immediatamente più rilassati e più sani di un non-fumatore. Solo chi arrivava a visualizzare se stesso migliore come ex fumatore, ha trovato facile iniziare ad evitare il fumo.

I formatori della PNL hanno trasformato questo meccanismo in una tecnica, un modello di tendenza. L’idea è quella di utilizzare ciò che ha funzionato per le persone che hanno naturalmente superato le cattive abitudini e insegnare lo stesso processo alle persone che ancora lottano per superarle. In PNL, lo chiamiamo modellamento del processo.

La morale della storia sullo Swish Pattern
Vuoi essere in grado di visualizzare te stesso più felice, più sano e migliore senza la tua cattiva abitudine. E tu vuoi sentirti ispirato da ciò che vedi!

I dettagli della tecnica (dimensioni / luminosità /distanza / colore, velocità del movimento e vari aspetti tecnici) consistono proprio in questo: dettagli sottili che sono importanti da eseguire, ma nulla funzionerà se il cliente non è sinceramente ispirato nel vedere la persona che diventerà, quando non avrà più bisogno della solita cattiva abitudine.

Nella certificazione dei nostri corsi PNL, mi prendo cura di sottolineare questo punto. Quando i clienti creano l’immagine di se come di quel qualcuno che non ha più bisogno dell’abitudine negativa, l’immagine deve essere sia realistica che stimolante. Hanno bisogno di sentire l’ispirazione. Se non riescono, non importa quanto bene esegui i passaggi tecnici dello Swish Pattern.

Quando stai eseguendo i passaggi, non trascurare questo importante elemento. Dovresti vedere l’ispirazione sul viso del tuo cliente quando visualizza la nuova immagine di sé. Se non è ispirato, allora devi lavorare su quell’immagine per renderla stimolante. Cosa manca? Esiste un problema di ecologia interna? Una convinzione limitante nel modo in cui si percepisce? Risolvilo tu prima che la tecnica si blocchi.

Altrimenti, stai solo facendo dei passaggi corretti, stai addestrando il tuo cliente a rinunciare a una cattiva abitudine che per lui è seducente, sostituendola con un senso mediocre di se stesso che non avrà mai la meglio sulla seduzione che ancora esercita il vecchio comportamento su di lui. Non succederà nulla a questo livello.

Lo Swish Pattern diventa reale, quando i clienti creano queste immagini di sé, sono davvero ispirati, ma qui sorge un altro problema. La nuova immagine è … … di pura fantasia. Ad esempio, il tuo cliente si immagina di abbandonare la necessità di fumare e cosa vede? Il re dell’Universo!

La nuova immagine di sé è fantastica, ma la sua mente subconscia è troppo intelligente per cadere in questo tipo di inganno. La nuova immagine deve essere sia ispiratrice che realistica. Le fantasie non funzionano. Una parte della sua mente non verrà assolutamente ingannata e quando arriverà il momento della verità, quella sigaretta finirà in bocca.

Concludendo: quando riesci sinceramente a considerarti più felice e più sano senza la tua cattiva abitudine e sei ispirato dalla visione migliore del nuovo te stesso, puoi finalmente comportarti come chi sei sempre voluto diventare.

Dai un’occhiata ai nostri corsi online certificati http://it.inlpcenter.org